Come funziona Timvision? Tim Vision o Timvision? Prima di iniziare devi capire se il servizio fa per te. Hai poco tempo a disposizione perché sei oberato di lavoro e molti altri impegni? Non sopporti tutti gli spot che disturbano la visione di un film o della tua serie Tv preferita? La soluzione esiste e si chiama TIMvision. D’accordo, ci solo altri simili come Netflix, Infinity tv e la internet tv di SKY: Now Tv ma, ora ti spiego:

Cos’è Timvision

Il servizio si presenta al pubblico come la nuova tv on demand lanciata sul mercato dal gruppo TIM – Telecom Italia. Di fatto, sostituisce il primo ed accantonato esperimento Telecom di televisione on demand, ovvero quella che prendeva il nome di Cubo Vision – cubovision, e ti offre tutto ciò che cerchi esattamente quando vuoi e come vuoi con tutti i programmi timvision.

Come funziona timvision

Come accennato, timvision è la soluzione alla voglia di guardare i tuoi programmi preferiti ogni volta che vuoi, senza limiti di orario e senza dover sopportare fastidiose e continue interruzioni pubblicitarie oppure dover attendere di scaricare file torrent o ancora cercare i migliori siti film streaming.

Puoi scegliere il giorno e l’ora durante i quali intrattenerti con una rubrica scientifica. Opta altrimenti per un film. A noi uomini piacciono tanto 🙂

Se preferisci qualcos’altro, un reality show o la tua serie tv preferita, stai tranquillo perché c’è pure quella.

Ecco timvision come funziona! Tutto ciò che ti occorre è una connessione ad internet ed un dispositivo compatibile con il servizio TIMvision.

Appena attivi l’abbonamento timvision hai disposizione un ampio catalogo di titoli, fra cui tantissimi film che hanno fatto la storia e, in aggiunta, le più belle e discusse serie televisive trasmesse negli ultimi anni.

Ma seguimi e scendiamo nei particolari del servizio e vediamo come TIMvision organizza il suo palinsesto.

L’offerta TIMvision

Ad oggi, TIMvision possiede un catalogo molto vasto, in grado di includere oltre 8000 titoli suddivisi in varie sotto categorie.

Hai deciso di sottoscrivere un abbonamento base? Allora per te sono pronti contenuti quali il cinema, le serie Tv (la maggior parte di quelle più recenti e più note al grande pubblico).

Hai inoltre a disposizione la sezione Junior dedicata ai più piccoli e costantemente aggiornata con i contenuti più in voga e più amati da bambini e bambine.

Da non sottovalutare! Ormai non comandi più tu, ma i tuoi figli.

E ancora programmi come documentari, musica, i programmi televisivi di grande successo e la sezione speciale denominata Free Tv.

Quest’ultima comprende la Replay Tv con i video degli ultimi sette giorni di programmazione offerti da MTV e La 7.

Wow! Una valanga di contenuti!

Purtroppo in molti lamentano il fatto che i titoli non siano molto recenti, soprattutto per i film. Altri vorrebbero capire meglio quali sono i contenuti gratuiti e a pagamento.

Videostore

È inoltre presente la sezione nella quale è possibile acquistare molti dei titoli non compresi nella versione base dell’abbonamento.

I film accessibili a pagamento generalmente sono quelli di maggiore appeal, usciti soltanto da poche settimane nelle sale cinematografiche.

Prezzi di TIMvision

TIMvision applica una distinzione fra coloro che sono già clienti del gruppo TIM e coloro che sono affiliati ad altri operatori.

Qualora decidessi di fare l’abbonamento a TIMvision, il costo è soli 5 euro al mese con tanto di decoder gratuito.

L’abbonamento per chi non è già abbonato agli ulteriori servizi di TIM Telecom Italia risulta gratuito per il primo mese e costerà soli 5 euro per tutti i mesi successivi.

Coloro che non possiedono alcuna linea telefonica fissa e che hanno provveduto a stipulare un contratto con operatori differenti da TIM per la linea mobile, purtroppo non possono accedere al servizio, che rappresenta un’esclusiva assoluta disponibile solo per i clienti TIM.

Compatibilità

Potrai impiegare TIMvision sulla maggior parte dei dispositivi di nuova generazione. Con smartphone o tablet basterà scaricare l’app di TIMvision e cominciare a sfogliare il palinsesto con tutti i programmi a disposizione.

Per utilizzare TIMvision dal computer di casa, invece, non dovrai fare altro che collegarti via browser al sito ufficiale del servizio, ovvero TIMvision.it.

I clienti TIM possono richiedere il decoder gratuito, che dovrà essere collegato sia al televisore di casa che alla linea fissa.

Potrai godere di tutti i contenuti messi a disposizione da TIMvision anche da smart Tv, i televisori di nuova generazione che consentono la visione di ogni genere di contenuto multimediale.

Puoi ottenere il palinsesto anche tramite Google Chromecast, un moderno device che trasforma letteralmente la tua vecchia televisione in una smart Tv, con l’opportunità di utilizzarla tramite smartphone o personal computer.

Insomma, come puoi vedere TIMvision ti consente un ampio bouquet di opzioni differenti, tutte estremamente comode e convenienti.

Non dimenticare, inoltre, che il decoder che ti verrà recapitato direttamente a casa dallo staff dell’azienda TIM Telecom Italia, ti mette a disposizione anche la programmazione di due ulteriori abbonamenti che stanno spopolando negli ultimi mesi, ovvero Premium Online e soprattutto Netflix.

Naturalmente, la fruizione di questi servizi sarà riservata soltanto a coloro che avranno sottoscritto i relativi abbonamenti.

Aggiornamento

È uscito il nuovo decoder Timvision e ho raccolto tutte le novità in una specifica guida che puoi consultare subito qui: Nuovo Decoder Timvision.

Installazione Decoder TIMvision

Anziché descriverti come installare il decoder TIMvision, preferisco illustrartelo con il video del canale ufficiale. Mi sembra molto chiaro.

Categorie

Come attivare TIMvision

Come installare timvision

Per attivare il servizio e fruire della folta programmazione offerta dovrai abbonarti. Per farlo, devi accedere al sito ufficiale e poi cliccare sulla voce Offerta, oppure utilizzare il widget dedicato TIMvision da una smart Tv che risulti compatibile con il servizio.

Per versare la quota mensile che ti garantirà di visualizzare tutto ciò che TIMvision ti mette a disposizione, puoi scegliere di aggiungere l’addebito al tuo conto Telecom, oppure di pagare tramite carta di credito.

Sono accettati i circuiti VISA, American Express e MasterCard.

Per sottoscrivere l’abbonamento oppure semplicemente acquistare un titolo a disposizione, devi accedere al sito ufficiale tramite il tuo account personale dopo aver impostato una password.

Come disdire TIMvision

Recesso TIMvision

Se e quando avrai deciso di recedere dal contratto sottoscritto con TIMvision, dovrai spedire una lettera all’indirizzo riportato dalla cartella con il conto di TIM Telecom Italia.

In alternativa, puoi scegliere di spedire la richiesta di recesso dall’abbonamento a TIMvision tramite fax, al numero che ti verrà suggerito dal servizio 187.

I clienti Telecom potranno chiamare anche il 119. Nell’effettuare la richiesta di recesso non dimenticare di allegare alla lettera anche una fotocopia leggibile della tua carta d’identità.

Disdetta TIMvision

Visto che questo servizio prevede la fornitura di un dispositivo, la disdetta timvision richiede qualche passaggio in più rispetto ai principali concorrenti. Per disdire timvision è necessario contattare il 187 e comunicare la disdetta del servizio. È necessario poi riconsegnare il decoder che hai utilizzato per usufruire del servizio.

Riconsegna decoder TIMvision

Scarica modulo riconsegna decoder dalla pagina di assistenza TIM. Compila correttamente il “Modulo di accompagnamento prodotto per recesso” in formato PDF con tutti i dati richiesti e invia il decoder al seguente indirizzo:

Telecom Italia S.p.A. c/o Geodis Logistics
Magazzino Reverse A22
Piazzale Giorgio Ambrosoli snc
27015 Landriano PV

Ecco inoltre le informazioni per il recesso TIM e il modulo TIM per il recesso entro massimo 14 giorni dalla data di consegna del prodotto

TIMvision è conveniente?

È innegabile che la Televisione on demand costituisca la soluzione ideale all’assenza di tempo con la quale la maggior parte delle persone oggi giorno devono fare i conti.

Chi è alle prese con un lavoro che sottrae molto tempo agli hobby e allo svago, non può rinunciare ad un servizio pratico e flessibile come quello offerto da TIMvision.

Un’opportunità compatibile con la vita stressante di oggi giorno che sta avendo sempre più successo e si sta facendo largo nelle case di moltissimi italiani.

La Tv on demand, inoltre, sfrutta le nuove tecnologie come la smart Tv e costituisce un tassello fondamentale nella lista di app e servizi messi a disposizione dai nuovi dispositivi.

Certo, la concorrenza non manca affatto e se sei stato attento fin’ora e hai capito come funziona TIMvision, è necessario che ti metta al corrente dell’esistenza di alcuni importanti competitor che potresti preferire o meno a TIMvision.

Now Tv, Netflix o Infinity – Catalogo concorrenti

Il primo fra quelli che voglio suggerirti è Infinity, lanciato dal gruppo Mediaset l’unico ad offrire al cliente i contenuti anche in lingua originale.

Una soluzione niente male per chi è intenzionato ad imparare una lingua diversa dalla nostra. Oltre ad Infinity e TIMvision, sono presenti sul mercato anche Netflix e Now Tv.

Quest’ultima prende il posto di Sky Online ed è stata appena lanciata dal gruppo Sky.

Le differenze che intercorrono fra questi servizi non sono nette, se non nei costi. L’ex Sky Online, ora Now Tv, ha il difetto di essere leggermente più costosa degli altri, sebbene la programmazione messa a disposizione dell’utenza sia più ampia rispetto a quella offerta dalla concorrenza.

Now Tv, infatti, mette in rete tutto ciò che è stato già trasmesso dalle reti Sky, che per una questione di diritti hanno la possibilità di accedere a moltissimi contenuti in più rispetto alle televisioni pubbliche o alle altre pay Tv.

Now Tv, inoltre, permette al cliente di rinnovare l’abbonamento mese per mese, senza obbligare l’utenza a spedire lettere di disdetta presso la sede della società di riferimento.

Anche Netflix possiede un catalogo fornitissimo e per questo i prezzi sono leggermente più alti rispetto a quelli dei principali competitors.

TIMvision, al contrario dei servizi appena elencati, invece, offre un servizio di ottima qualità ed una programmazione abbastanza fitta, a prezzi davvero convenienti.

Tuttavia, TIMvision in qualche caso potrebbe avere accesso a film, programmi di grande richiamo e serie televisive con un minimo di ritardo rispetto alla concorrenza.

Conclusione

Insomma, se sei interessato ad un servizio di Tv on demand, non ti resta che valutare in maniera approfondita l’applicazione che può soddisfare meglio le tue esigenze. Dal canto suo, TIMvision sta riscuotendo un successo sempre più importante, perché davvero competitivo e conveniente.